Tra Zapruder e libretti rossi (6 dicembre 2013)

Il menù di questo venerdì è stato il seguente:

–  intervista con Sonia Barba del Prostíbulo Poético di Barcellona che ci ha presentato il Libro Rojo del Prostíbulo Poético (Canalla Ediciones, 2013), un volume che raccoglie le poesie inedite di 18 poetesse e poeti che partecipano in questo ProstibuloPoeticointeressante progetto artistico. Il libro si presenterà nei prossimi giorni in varie librerie e sale di Barcellona. Inoltre sono molte le proposte e gli eventi che vedono protagoniste le poetesse del Prostíbulo Poético. Per saperne di più vi consigliamo di riascoltare l’intervista che avevamo già fatto ad alcune delle poetesse del Prostíbulo Poético lo scorso 17 maggio e di seguire le attività del Prostíbulo Poético sulla loro pagina di facebook.

– intervista con Abel, Marcos e Fernando della band barcellonese Zapruder. Nati nel 2007 a L’Hospitalet de Llobregat dalla voglia di suonare di un gruppo di amici, gli Zapruder propongono uno stile a mezzo tra il grunge degli anni Novanta e un power por influenzato dall’indie. Suoneranno il prossimo sabato 14 dicembre, alle 22.00, alla sala Plataforma del Poble Sec di Barcellona. Ci siamo ascoltati Behind The Hill, Coyote, Dinosaur Jr. e Ash. Per ascoltare la musica degli Zapruder e sapere dove suoneranno nei prossimi mesi, date un’occhiata qui. Zapruder

– nuove uscite musicali coming from Italy: Virgo L’appuntamento (Audioccop, 2013) con Tre.

Repressione Today con il Banzo: Un nuovo caso italiano di malapolizia: la morte di Federico Perna, 34 anni, nel carcere di Poggioreale; Otto mossos d’esquadra imputati a El Vendrell per la morte di Yassir el Yaonussi, 29 anni, lo scorso 31 luglio; Ennesimo caso di morte sotto custodia della polizia a Barcellona: la vittima è un cittadino spagnolo di 33 anni, Juan P.C., morto al commissariato di Les Corts il 29 novembre.

Vogliamo i Nomi con Claudio Cardone: Giovanni/Giovanna – Ivan/Ivana

la Signora Gina ancora nell’astronave di Ikea

– Bruno in tournée acclamato dai molti fans

–  Último Trago: Gli Andreotti Achille (gruppo punk post-Bolognina il giorno della morte del divo Giulio) Andreotti

Agenda: “Time Traveller” – Steven Munar accompagnato da Jonny Owens (Bar Pastis, “Los Lunes con Tenco”, lunedì 9 dicembre, 22h00); Vinicio Capossela (Sala Apolo, Festival Mil.leni, giovedì 11 dicembre, 21h00); Javier Krahe (Teatre Capitol, venerdì 13 dicembre); “Lunatics” – Amanda Jayne accompagnata da Sasha Agranov (Bar Pastis, “Los Lunes con Tenco”, lunedì 16 dicembre, 22h00); Miquel Pujadó presenta “La Mala Reputació”, versione teatralizzata del suo disco “Brassens, Llum i Ombra”, con i musicisti e attori Carles Canut e Ferran Fraucá (Teatre Romea, 16 dicembre); “Com una nina”, spettacolo teatrale con Raissa Brighi (Teatre La Vilella, dal 5 al 15 dicembre).

Ci ha accompagnato anche la musica di The Tea Servants (Swordmandela), Steven Munar & The Miracle Band (Beneath The Waves), Dinatatak (L’uovo o la gallina?), Vinicio Capossela (Scivola vai via), Honeybirds & the birdies (La bete mouffette), De Diego Brothers (San Blas Blues e Un gorrontxo en el Raval) e Miles Davis (Venus de Milo).

Play
Esta entrada fue publicada en General y etiquetada , , , , , . Guarda el enlace permanente.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

*