Con i Dinatatak, GG Quintanilla e i Calibro 35 (31 gennaio 2014)

Il menù di questo venerdì è stato il seguente:

– piccolo omaggio a Pete Seeger, maestro di molte generazioni per ciò che è stata la Pete Seegermusica folk e l’impegno politico, che purtroppo ci ha lasciato lo scorso 27 gennaio all’età di 94 anni. Di Pete Seeger ci siamo ascoltati Waist Deep in the Big MuddyThis Land is your Land, versione di una mitica canzone di Woody Guthrie, e una chicca: Guantanamera, cantata da Seeger, insieme a Silvio Rodríguez e Pablo Milanés in un concerto a Novara l’8 aprile del 1977.

– intervista con Vanessa Bissiri e Caterinangela Fadda dei Dinatatak, gruppo di fusion, perfetto esempio del melting pot di Barcellona. Attivi dal 2008, i Dinatatak sono composti da due sarde, due messicani, un cileno e un francese. Una cantante, quattro Dinatatakmusicisti e un ballerino di tip-tap. Un’energia incredibile che conquista chi li vede dal vivo, come nel concerto realizzato, subito dopo l’intervista a Zibaldone, nella sala Tinta Roja di Barcellona. Vanessa e Caterinangela ci hanno presentato Nombres Propios, il loro nuovo disco, che uscirà nei prossimi mesi. In anteprima per Zibaldone ci hanno fatto ascoltare Miranda e Costanza e in una piccola live session unplugged la canzone intitolata Marianna. Per saperne di più sui Dinatatak, cliccate qui.

– intervista con GG Quintanilla, leader della band indie Ornamento y Delito. Già nostro ospite nel giugno del 2011, GG Quintanilla è tornato a Barcellona per parlarci del OyDnuovo disco degli Ornamento y Delito (da cui ci siamo sentiti in anteprima spagnola due pezzi: Lasseiz faire e Carnaval Armado) e per un concerto nel Freedonia del Raval, dove si è esibito in solitario. Dai precedenti album degli Ornamento y Delito ci siamo ascoltati anche Madrid e Lo real. Per saperne di più su GG Quintanilla entrate nel suo bandcamp o leggetevi questa intervista.  Per gli Ornamento y Delito, invece, cliccate qui.

– intervista telefonica con Tommaso Colliva dei Calibro 35, che il prossimo venerdì 7 febbraio suoneranno alle 22.00 al Marula Café di Barcellona, dove presenteranno il loro nuovo album Traditori di tutti, da cui vi abbiamo proposto Vendetta. E a proposito di concerti, giovedì 6 febbraio, alle 20.30, al Tinta Roja suonerà il cantautore Bobo Calibro35Rondelli, dal cui ultimo disco, A Famous Local Singer, ci siamo ascoltati Bimbo sul leone.

Repressione Today con il Banzo: i quattro agenti condannati per la morte di Federico Aldrovandi tornano in servizio dopo avere scontato pene minime. Le reazioni della madre, Patrizia Moretti; il Comune di Barcellona approva una mozione presentata dalla PAH (Plataforma Afectados por la Hipoteca) per sanzionare l’esistenza di immobili sfitti

Vogliamo i Nomi con Claudio Cardone: Teodoro/Isidoro/Dorotea

la Signora Gina alle Olimpiadi invernali di Sochi…

– Bruno è ancora in Orinoco…

A venerdì prossimo!

Esta entrada fue publicada en General y etiquetada , , , , , . Guarda el enlace permanente.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

*