Con Olden (20 febbraio 2015)

Il menù di questo venerdì è stato il seguente:

– È tornato a trovarci Olden, cantautore umbro residente da tanti anni a Barcellona. OldenL’anno scorso (qui il podcast) era passato dai nostri studi per parlarci del nuovo disco a cui stava lavorando e per il quale aveva lanciato un crowfunding che è andato alla grande. Ora è ripassato dagli studi di Radio Contrabanda con il disco stampato e con un sorriso smagliante: Sono andato a letto presto, questo è il titolo di un album profondo e intenso, che Olden presenterà a Barcellona il prossimo 5 marzo nell’ambito del Festival Cose di Amilcare / BarnaSants e poi tra marzo e maggio in Italia in varie date. Per saperne di più su Olden e sapere tutte le date del suo tour, date un’occhiata qui. Ci siamo ascoltati Bonnie, Ti sei mai chiesto, Febbraio, Senatore Bailey e La casa che non c’è.

– Ritornano i collegamenti mensili con i nostri compagni di onde radiofoniche in altre Caroccilatitudini. Ricky Russo da Trieste ci propone due pezzi from the U.S.A. (Jesse Malin con Addicteed e Viet Cong con March of Progress), mentre Berardo Staglianò dal Lussemburgo (Sentieri Sonori – Radio Ara) ci propone due novità tutte italiane (Verdena con Contro la ragione e Colapesce con Egomostro).

– Nuove uscite musicali provenienti dall’Italia (e non solo): Luca Carocci – Giovani Eroi (FioriRari, 2014) con Quattro spicci e Ciò che resta; Autumn’s Rain con Om (Valery Records, 2014) con Like! e Il canto del soldatoVirginiana Miller

Último trago: Virginiana Miller con Venga il Regno (Ala Bianca, 2013) con Lettera di San Paolo agli operai e con L’eternità di Roma.

Ci ha accompagnato anche la musica di Javier Krahe (Cuando desperté) e Bianca d’Aponte (Un chicco di caffè).

Per ascoltare e scaricare il podcast schiacciate qui.

Esta entrada fue publicada en General y etiquetada , , , , , . Guarda el enlace permanente.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

*