Con il Coro di Micene e con Valentino Menghi (17 aprile 2015)

Il menù di Zibaldone di questo venerdì è stato il seguente:

– hanno invaso i nostri studi con bellissimi canti di lotta. Stiamo parlando del Coro di Coro Micene ContrabandaMicene, una meravigliosa esperienza nata a Milano 22 anni fa e che da allora non si è più fermata. Hanno cantato per e con la Milano che resiste, hanno girato l’Italia e l’Europa incontrando altri cori. Hanno organizzato i “PoliCanto” in varie occasioni. Cantare per ricordare. Cantare per stare insieme. Cantare per conoscere. Ne abbiamo parlato con Marco, il maestro Paolo, Simone e Vincillo, ossia alcuni degli storici membri del Coro di Micene, che in questi giorni è a Barcellona per una tre giorni di cantate, di incontri e di resistenze. Ci siamo sentiti alcune loro canzoni tratte dalle registrazioni del “PoliCanto” del 2002 e quello del 2006 (A las barricadas; Comandante Che Guevara; Vieni o Maggio) e i dodici componenti del Coro presenti nei nostri studi ci hanno omaggiato con un’interpretazione Menghiin diretta di A Milioni di Passi.

– Si definisce un artista contemporaneo. Vive tra Barcellona e la Romagna e gira spesso per tutta l’Europa, sempre accompagnato da dei fogli e delle penne, dei pennarelli, dei pennelli. I suoi ritratti sono sempre acuti e irriverenti. È tornato a trovarci Valentino Menghi, con cui abbiamo parlato di Park Guell, dell’arte di strada, di caricature, di futuri corsi di disegno qui a Barcellona e di tante altre cose. Per saperne di più, cliccate qui. david-riondino-tg-suite-marzo

– la Tg Suite del mese di marzo di David Riondino

– Nuove uscite musicali provenienti dall’Italia (e non solo): Le Sigarette – 2+2=8 (Autoprodotto, 2015) con Buleria e Mandarino; Stefano Barotti Pensieri verticali (OrangeHome Records, 2015) con L’uomo armadillo e Giudizio non ho; Soul Pains In The Name of the Father (2014) con Gun Shooter e I’ll get my soul; Mirco Menna – Io, domenico e tu. Riconoscimento a Modugno (Protosound Records, 2014) con Vecchio Frac e La lontananza. Barotti

Último trago: Sacri Cuori Delone (Glitterbeat Records, 2015) con Delone.

Ci ha accompagnato anche la musica di Giacomo Lariccia (Dallo zolfo al carbone).

Per ascoltare e scaricare il podcast schiacciate qui.

Esta entrada fue publicada en General y etiquetada , , , , , , , . Guarda el enlace permanente.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

*