Con Marta y Micó e Luigi Vergallo (16 dicembre 2016)

Il menù di Zibaldone di questo venerdì è stato il seguente:

– Tornano a trovarci Marta y Micó per presentarci il loro nuovo disco, Memoria del aire. Tra canzone d’autore, musica folklorica e blues, la cantante Marta Boldú e il MartaMicomusicista e poeta, oltre che filologo e traduttore, José María Micó ci regalano un lavoro discografico raffinato che conta anche con la partecipazione speciale di Joaquín Sabina. Ci siamo ascoltati Brindis, Blanca y azul, Pájaro en mano, La sombra de Hilario Méndez e Memoria del aire. Il disco verrà presentato ufficialmente il prossimo 17 febbraio nell’Harlem Jazz Club di Barcellona nell’ambito del Festival BarnaSants. Per saperne di più di Marta y Micó, date un’occhiata qui.

La malavita nei quartieri popolari di tre grandi città europee, come Milano, VergalloMarsiglia e Barcellona. Tra rapine, delinquenza comune, legami con la politica e realtà sociale, oltre che miti cinematografici che hanno fatto parte dell’immaginario collettivo. Di tutto questo ce ne ha parlato lo storico Luigi Vergallo, autore di Muffa della Città. Criminalità e polizia a Milano e Marsiglia, 1900-1967 (Milieu edizioni, 2016). Con lui in studio anche lo storico Enrico Acciai.

– Nuove uscite musicali: Patrizia CirulliMille baci (Incipit, 2016) con Poesia per Diego Rivera e Nao sei se è amor; Irene Ghiotto Pop simpatico con venature tragiche (Marvis Label, 2016) con Canzone inutile

Piccolo omaggio a Greg Lake con una versione particolare di Epitaph dei King Crimson e con Lucky Man degli Emerson, Lake & Palmer

Ricordo di Giuseppe Pinelli con La ballata di Pinelli, nel 47esimo anniversario dell’assassinio del ferroviere anarchico greg-lake

Le ultimissime di Fausto

– Bruno, il comico serio, ci lascia un messaggio in segreteria…

– Torna anche Johnny, la voce che ammalia, con il suo radiodramma cinese

Último tragoIsterica con Migranti (dal loro ultimo album Pensieri parole opere omissioni)

Play
Esta entrada fue publicada en General y etiquetada , , , , , , . Guarda el enlace permanente.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

*