Con Bocephus King e Claudia Buzzetti (21 febbraio 2020)

Ecco il menù di questa puntata di Zibaldone:

– Un cantautore canadese che canta Fabrizio De André e Ivan Graziani in inglese? Sì, anche questo è Bocephus King. Straordinario musicista nato a Vancouver e attivo da una trentina d’anni, Bocephus bazzica in Italia dal 1999. Con il nostro paese ha instaurato ormai un rapporto molto stretto. E per questo ha deciso di iniziare un progetto, The Infinite & the Autogrill, che unisce sue nuove creazioni con brani della canzone d’autore italiana (Francesco Guccini, Bobo Rondelli, Paolo Conte, Francesco De Gregori…) tradotti in inglese. Il titolo richiama l’Autogrill di Guccini e l’Infinito di Leopardi. Nella presentazione di questo primo volume di quella che sarà una trilogia, Bocephus King è accompagnato da Claudia Buzzetti, giovane cantautrice e interprete bergamasca che ha partecipato all’incisione dell’album. Da The Infinite & the Autogrill Vol. 1 vi abbiamo proposto Creuza de Mä, Farewell Lugano, Something Beautiful e One More Troubadour. Di Claudia Buzzetti ci siamo ascoltati Al lato della strada, una recente versione di Side Of The Road di Lucinda Williams.

– Ritornano anche i collegamenti con i nostri compagni di onde around the world Berardo Staglianò dal Lussemburgo (Sentieri Sonori – Radio Ara) ci propone
Apocalypse Lounge con 1942 Flame Parade con Cosmic Gathering, mentre Ricky Russo da Trieste ci propone la Rollins Band con Get Some Go Again David Bowie con Young Americans.

– News musicali: La Maschera feat. Vitorino Se mai fossi; Yusuf/Cat Stevens Back to Heart (2020, edizione rimasterizzata e con inediti) con Butterfly; Nuove Tribù Zulu Rosa e fuoco (2019) con Bohémien Superstar.

I libri di Zibaldone: Giuliano Malatesta, La Genova di De André. Da Corso Italia a Via del Campo (Giulio Perrone Editore, 2019)

Le Ultimissime di Fausto

Último trago: FrisinoGeranio (dal nuovo disco, Italian Touch, 2020)

Esta entrada fue publicada en General y etiquetada , , , , , , , , , , , , , , , . Guarda el enlace permanente.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

*