Omaggio a Guccini – seconda parte (5 febbraio 2016)

Il prossimo 13 febbraio Francesco Guccini sarà a Barcellona per una serata organizzata da Cose di Amilcare, in compagnia di Sergio Staino, Carlo Petrini, Guido De Maria e una decina di artisti di diverse nazionalità per un omaggio internazionale a uno dei più Guccini - foto Fabrizio Fenuccigrandi cantautori italiani. Nell’attesa di poter vedere qui a Barcellona il maestro, abbiamo pensato di dedicare anche noi un omaggio in due puntate alla carriera artistica di Guccini. Insieme a Sergio Secondiano Sacchi, anima del Club Tenco di Sanremo e fondatore dell’associazione Cose di Amilcare, intraprendiamo un viaggio nella musica di Francesco, dagli anni sessanta ai giorni nostri. In questa seconda puntata riprendiamo il viaggio dalla metà dagli anni ottanta e arriviamo fino a L’ultima Thule, il disco del 2012 con cui Guccini ha chiuso la sua quarantennale carriera.

Le canzoni che vi abbiamo proposto sono Piccola città, Scirocco, Ti ricordi quei giorni, Canzone delle domande consuete, Canzone per Silvia, Il volo interrotto, Vorrei, Canzone quasi d’amore, Primavera di Praga, Addio, Primavera ’59, La ziatta, Nella jungla, Sulla strada, L’ultima thule, Via dei poeti, La locomotiva.

Per ascoltare e scaricare il podcast schiacciate qui.

(Fotografia di Fabrizio Fenucci)

Esta entrada fue publicada en General y etiquetada , , . Guarda el enlace permanente.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

*