Il mare, l’odore, la patria (11 febbraio 2022)

Ecco qui il menú della sedicesima puntata della stagione 2021/2022 del nostro Zibaldone:

Il deserto, la notte, il mare è il titolo del nuovo disco, il decimo in studio, di Andrea Chimenti. Dopo essersi cimentato con le poesie di Ungaretti e aver girato l’Italia reinterpretando David Bowie, lo storico leader dei Moda presenta un album intimo e profondamente poetico in cui chiama a raccolta amici di vecchi data come Ginevra di Marco, Antonio Aiazzi e Francesco Magnelli, oltre a contare con la presenza di David Jackson dei Van De Graaf Generator. Ne parliamo con Andrea Chimenti. Dal suo disco ci siamo ascoltati Milioni, Allodola nera, Beatissimo e In eterno.

– Torna a trovarci Marco Barlocci per parlarci di un nuovo spettacolo del Teatro Stabile di Barcellona. Il prossimo 25 febbraio, alle 20h30, andrà in scena presso il Teatre Lluïsos di Gracia (Plaça del Nord, nº 7-10) Amore in tre atti, su testi di Stefano Benni, Chiara Tambani e Stefania De Ruvo.

– News che ci arrivano dall’Italia: Massimo Zamboni (La mia patria attuale e Italia chi amò), Francesco Bianconi (La cometa Halley e L’odore delle rose), L’Attimo del Dubbio (Lupus in fabula)

Piccolo omaggio per i 70 anni di Vasco Rossi: Bollicine, Lunedì e Splendida giornata

Il libro della settimana: Paolo Berizzi, È gradita la camicia nera (Rizzoli, 2021)

Le Ultimissime di Fausto

Esta entrada fue publicada en General y etiquetada , , , , , , , , , . Guarda el enlace permanente.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

*