Con Santiso, Andrea Staid e l’In-Edit (21 ottobre 2016)

Il menù di Zibaldone di questo venerdì è stato il seguente:

– Un album che si intitola Fortuna non può non essere un album fortunato. Ed anche santisobello. Fortuna (Whatabout Music, 2016) è il primo disco di Santiso, barcellonese che ormai vive, compone e suona in Costa Brava. Canzone d’autore con un punto pop, ma anche molto altro. E tante collaborazioni, come quelle del produttore americano Dave Bianchi, dell’inglese Wayne Scott, del cubano Migue de la Rosa o della tedesca Lisa Bause. Ci siamo ascoltati Fortuna, Tot s’enten, Copa Sagrada, Tarántula e Cuanto Quisiera. Per saperne di più cliccate qui.

– Antropologo, scrittore, collaboratore di diverse riviste, direttore della collana editoriale di antropologia della Meltemi e molto altro. Stiamo parlando di Andrea Staid, a Barcellona staidper delle ricerche per il suo prossimo libro dedicato alla questione dell’abitare. Una primizia per Zibaldone, visto che Andrea non aveva ancora detto nulla in proposito. Un viaggio che parte dall’Italia tra rom, sinti e popolazioni che hanno sofferto il terremoto e che passa dalla Spagna e dalla Grecia per spingersi anche molto più lontano…

– Il prossimo 27 ottobre inizia la XIII edizione dell’In-Edit Beeafeater Festival Internacional de Cinema Documental Musical de Barcelona. Fino a domenica 6 novembre, come ogni anno, documentari provenienti da tutto il mondo invaderanno la Ciudad Condal. Quest’anno ci sarà un omaggio per i 40 del punk. Consultate il punk2016programma completo, con le molte attività parallele, schiacciando qui. Ci siamo ascoltati Leon Russell & Friends (Honky Tonk Woman), Iggy and the Stooges (Gimme Danger), Keith Richards (Souspicious), Patty Smith (Rock’n’Roll Nigger) e Ramones (I Wanna Be Sedated)

– Nuove uscite musicali: The BongolianCooga Mama (Blow Up Records, 2016) con Googa Mama; Milo Scaglioni A Simple Present (Akoustik Anarkhy Recordings, 2016) con Sea of Misery e Black Dog n. 7scaglioni

Le ultimissime di Fausto

È con noi anche Johnny, la voce che ammalia, con il radiodramma cinese “Diarroidi”

– A volte ritornano: Bruno, il comico serio, riesce a rientrare nei nostri studi. Il colpevole pare essere stato il Banzo

Último trago Parálisis Permanente con Autosuficiencia

Play
Esta entrada fue publicada en General y etiquetada , , , , , , . Guarda el enlace permanente.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

*